Padre ricco, Padre povero

Cura i tuoi interessi

bimbo deciso

Per chi stai lavorando veramente? Se non lo stai facendo per te, per chi lo stai facendo? Pensa che spesso facciamo le cose senza renderci conto che stiamo curando gli interessi degli altri. E’ una normale abitudine quella di accontentare prima gli altri. E’ facile avere qualcuno che ti dice cosa fare. Ed è anche un’abitudine prendere per buono tutto quello che ci dicono i giornali e la tv. Comincia a mettere in dubbio quello che hai imparato. Tante credenze che sai sono buone e costruttive ma sono quelle negative che ti limitano e che ti imprigionano. Infatti il primo grosso limite delle persone e che non pensano con la propria testa.

Comincia a pensare:

  • Quando fai il dipendente, stai curando gli interessi del datore di lavoro;
  • Quando paghi un prestito, sta curando gli interessi della banca;
  • Quando paghi le tasse, stai curando gli interessi dello stato;

Ed i tuoi interessi, quando li curi? Quando cominci a costruire il tuo patrimonio e la tua libertà?

I miei consigli sono:

  • Comincia a leggere;
  • Spegni la tv;
  • Fai delle ricerche online;
  • Frequenta dei corsi di formazione;
  • Chiedi informazioni ad esperti;

Il tuo scopo è aumentare la tua intelligenza finanziaria ed apprendere sempre più nozioni e concetti su come gestire il tuo denaro. Un po’ alla volta comincerai a pensare in modo diverso e la tua mente si rafforza con tecniche e strategie. Ed è in questo momento che diventi ricco. La ricchezza nasce dalla tua testa, da quello che sai, da come ti approcci al denaro, da come ti relazioni, dalle cose che sai.

Sono le cose che non sai che ti rendono povero

Attenzione: non chiedere consigli a chi è messo male finanziariamente o chi fa parte della tua cerchia di amicizie. Hai bisogno di trovare qualcuno più esperto che ha ottenuto dei risultati e devi acquisire più informazioni di valore possibili. Non lamentarti che non sai come fare o non sai a chi chiedere. Rispetta te stesso. Datti il tempo di pensare. Rilassati. Se è tutta una vita che hai pensato in un certo mondo, non sarà un libro a cambiare la tua vita. Non è l’azione singola a farti ricco ma la ripetizione di tante azioni lo farà, eccome!

Non aspettare che qualcuno venga da te. Non aspettarti che lo stato ti educhi. E’ tua responsabilità prendere in mano il tuo destino finanziario.

Lascia un commento